Le giornate estive più calde sono un vero tormento per chi gioca regolarmente a tennis perché le temperature alte, oltre a farci stare a disagio, abbassano molto le performance in campo, togliendoci gran parte del divertimento ed esponendoci a cali di energia, disidratazione e insolazioni.

8 consigli da seguire per contrastare i danni del caldo durante lo sport:

1. Idratati correttamente

L’idratazione per chi fa sport è fondamentale sempre, ma lo è ancora di più quando le temperature salgono. Oltre ad aumentare il normale consumo di acqua (non gassata!), è possibile mantenere una buona idratazione consumando molta frutta e verdura di stagione e aggiungendo qualche centrifuga ogni tanto per integrare, oltre ai liquidi, anche sali minerali e vitamine e contrastando crampi e cali di pressione.

2. Bevi prima di avere sete

Non bisogna mai aspettare lo stimolo della sete per bere. Lo stimolo è il segnale che siamo già disidratati, quindi il corpo è in sofferenza. Bere regolarmente giuste quantità di liquidi sia durante lo sport che a riposo è l’unico modo per non incorrere in questo rischio.

3. Abbassa il consumo di bevande alcoliche e caffè

Alcool e caffeina causano disidratazione, quindi meglio limitarne il consumo durante l’estate e, sopratutto durante le ore prima di fare sport.

4. Scegli abbigliamento traspirante

Il sudore è il modo in cui il corpo regola la temperatura corporea, quindi è molto importante che l’abbigliamento sportivo abbia le giuste caratteristiche. In commercio esistono magliette e shorts in grado di far “respirare” correttamente l’epidermide e capaci di asciugarsi velocemente, così da aiutare il corpo a disperdere meglio il calore in eccesso.

5. Evita di far entrare il sudore negli occhi

Il sudore può essere molto irritante per gli occhi, quindi utilizza un cappellino da tennis con visiera e banda assorbente per proteggere la testa e gli occhi sia dal sole che dal sudore

6. Limita le corse

Se il tuo stile di gioco prevede numerosi scatti e corse frequenti, approfitta per sperimentare uno stile meno aggressivo e migliorare la resistenza.

7. Permetti al copro di acclimatarsi

Quando fa molto caldo (soprattutto se si proviene da un ambiente con l’aria condizionata) il corpo ha bisogno di acclimatarsi prima di essere sottoposto alla fatica. Quindi meglio iniziare con un gioco leggero, d’allenamento e dare modo all’organismo di regolare la temperatura senza shock.

8. Scegli le ore meno calde

Giocare a tennis nei campi all’aperto è bellissimo, ma quando la temperatura sale può diventare faticoso. Approfitta del fresco del mattino presto o delle ore serali ed evita, se puoi, di giocare nelle ore centrali della giornata sotto il sole cocente.

> Richiedi informazioni su tutte le attività del David Lloyd Club Malaspina